Stefano Schirato, classe 1974, si laurea in Scienze Politiche a Bologna.
Nel 1998 vince una borsa di studio offerta da Nikon e Grazia Neri per un workshop con Steve McCurry, fotografo di Magnum.

Nel 1999 per il sostegno di Emergency pubblica il suo primo libro sul dramma delle mine anti-uomo in Cambogia, “Gli occhi della Cambogia”, con una prefazione di Ferdinando Scianna.

Nel 2003 un lungo progetto fotografico sulla vita dei marinai nelle navi sequestrate viene pubblicato in un libro, “Né in terra, né in mare”, con prefazione del Premio Oscar Giuseppe Tornatore, che visionato il lavoro ne aveva incoraggiato una pubblicazione.

Negli ultimi anni, Stefano si è diviso tra tematiche sociali e politiche di respiro internazionale e fotografia di scena e backstage degli ultimi film di Tornatore. Collabora come freelance con riviste nazionali ed internazionali (New York Times, Washington Post, Le Monde, Le Figarò, Geo International, Vanity Fair) e dal 2014 è docente di fotogiornalismo a Pescara, città in cui vive, per la scuola Mood Photography, di cui è socio fondatore.

 

PRINCIPALI LAVORI

One Way Only - Crisi dei rifugiati (2015 - 2016)
Terra dei fuochi (2015 - 2016)
Radan Inshallah - Domani, se Dio vuole (2014)
Russia: la rivolta dei “criceti” (2012)
Chernobyl: 25 anni dalla catastrofe (2011)
Sarajevo: 20 anni dopo l’assedio (2010-2011)
Baarìa (2007-2009)
Schizofrenia (2004-2006)
Né in terra né in mare - Navi sequestrate (1999-2002)
Cambogia (1999)

 

LIBRI

Con i miei occhi - Prossima Uscita
Sulle rovine di noi (2009)
Baarìa (2009)
Vino sophia vino follia (2006)
Fuori di me (2006)
Né in terra né in mare (2003)
Gli occhi della Cambogia (2001)

 

PREMI E RICONOSCIMENTI

PHOTOCRATI Honorable Mention per "Toxicity" (2015)
MIFA - Moscow International Foto Awards Honorable Mention per "Butterflies" (2015)
MIFA - Moscow International Foto Awards Honorable Mention per "Black Tomato" (2014)
LensCulture Visual Storytelling Finalista per Eye for an Eye (2014)
IPA - International Photography Award Honorable Mention per "Butterflies" (2015)
IPA - International Photography Award Honorable Mention per "Under a southern sun" (2015)
Premio Cliciak per la migliore fotografia di backstage di La Migliore Offerta di G. Tornatore (2013)
IPA - International Photography Award - One Shot Honorable Mention per "Running" dal film "La Migliore Offerta" di G. Tornatore (2012)
Premio Internazionale Dante Alighieri (2011)
Premio Lamerica (2011)
Premio Cliciak per la migliore fotografia di backstage di Baarìa di G. Tornatore (2010)
Finalista Premio fotogiornalismo INAIL per "Nè in terra né in mare" (2010)
Premio Internazionale Carletti per il giornalismo (2008)
Masterclass TPW (1997)

 

PUBBLICAZIONI

New York Times, International Herald Tribune, Washington Post, Le Monde, Le Figarò Magazine, Geo International, Vanity Fair, D La Repubblica delle Donne, Venerdì di Repubblica, Panorama, Famiglia Cristiana, Il Manifesto, Epsilon.